STORIA

le Origini

La famiglia Fiorini ha origini tosco-romagnole. Un documento del 1812 riporta la notizia del battesimo a Roccalbegna di Francesco Fiorini, probabilmente il primo della famiglia ad acquistare proprietà agricole in Maremma e a dedicarsi stabilmente all'allevamento di ovini. Nel 1925 un suo discendente, Ferrero, si sposò con Caterina Pandolfi di Roccalbegna, incrementò gli affari e aprì una bottega in paese di vari generi, anche alimentari. Ebbe due figli, Silvestro e Duilio, quest'ultimo fondatore dell'attuale azienda Il Fiorino.

Il suo primo stabilimento risale al 1957 ed era ubicato in via del Moro 7: una vecchia caldaia, conservata come un cimelio d'antiquariato, mostra lo storico punzone con la data della fondazione della ditta. Successivamente, nel 1962, l'azienda s'ingrandì e si trasferì in via Amiata 365, un comodo "casa e bottega", ancora oggi abitato e in alcuni locali adibito alla stagionatura del pecorino, data la freschezza e l'umidità costante dei suggestivi anfratti rocciosi cui è addossata la casa.

l'Oggi

Nel 1989, in località Paiolaio, fu infine realizzato un modernissimo stabilimento che oggi dà lavoro a circa 25 operai e realizza un fatturato in continua crescita, soprattutto grazie alle esportazioni, che fanno giungere i prodotti de Il Fiorino in Europa, America, Giappone e Australia.

A dirigere l'azienda sono attualmente la figlia di Duilio, Angela Fiorini, e suo marito Simone Sargentoni, che hanno lanciato l'azienda nell'orbita internazionale, riuscendo al tempo stesso a mantenere quella tradizionale genuinità e quell'eccellenza artigianale che rendono unici e apprezzati nel mondo i prodotti caseari dei Fiorini di Roccalbegna.

TERRITORIO

Il caseificio è ubicato in un luogo di straordinaria suggestione e valore storico, il borgo medievale di Roccalbegna, posto alle pendici del Monte Amiata e lambito dal fiume Albegna. Il paese è infatti incastonato tra aspri speroni carsici, come il celebre Sasso, che fanno da sfondo a monumenti come la Rocca Aldobrandesca con il Cassero Senese, che parlano dell'antico prestigio di questo abitato lungo la storica "Via del sale".

La storia dell'azienda ebbe inizio in via del Moro 7, e dopo i primi successi il caseificio si trasferì in un nuovo e più ampio stabilimento in via Amiata 365, un comodo "casa e bottega" ancora oggi in uso per la stagionatura del formaggio, che si avvale di splendidi ambienti ricavati negli anfratti rocciosi cui è addossata la palazzina.

L'attuale caseificio Il Fiorino, tremila metri quadri di stabilimento a pochi passi dal paese, in località Paiolaio, sorse nel 1989 presso una proprietà agricola della famiglia.

Grazie alla professionalità di Angela Fiorini, figlia del fondatore, e di suo marito Simone Sargentoni, in questi moderni ambienti si è dato vita ad una catena di lavorazione che si avvale della più moderna tecnologia, senza mai dimenticare il prezioso contributo della tradizione, che fa tesoro della genuinità delle materie prime, tutte di origine locale.

I PASCOLI

Il latte con cui sono realizzati i nostri formaggi, proviene esclusivamente da allevamenti locali selezionati. Roccalbegna, Saturnia, Semproniano, Scansano, Arcidosso, Cinigiano, Campagnatico e Grosseto; luoghi vocati alla tradizione agricola già in epoca etrusca, e dove fortunatamente ancora oggi grazie a questo, è stato mantenuto pressoché intatto il paesaggio collinare.

Non è difficile infatti, perdersi in questa parte di Maremma, tra stradine semideserte in assenza dei rumori della "civiltà"...

LA PRODUZIONE

Ogni giorno i mezzi raccolgono il latte e giungono al caseificio dove inizia la lavorazione. Dopo una analisi interna, avviene una selezione in base alle caratteristiche del latte e in funzione al tipo di formaggio da realizzare.

L'obiettivo è mirato alla massima qualità indipendentemente dalla resa. Ogni fase della lavorazione viene eseguita a mano da esperti casari. Gli ingredienti "aggiunti" quale il caglio certificato e il sale di Volterra sono anch'essi qualitativamente esclusivi.

Nelle produzioni aromatizzati e affinati ad esempio pistacchio, zafferano, peperoncino etc.. provenienti esclusivamente da produzioni di assoluta qualità.

La salatura, procedimento che oltre a dare sapore previene il deterioramento delle forme avviene manualmente una ad una, prepara alla fase di maturazione.

Quest'ultima avviene in ambienti a temperatura controllata, che, con diversi tempi a seconda del prodotto (da un minimo di 20 ad un massimo di 40 giorni) prepara qualora fosse necessaria alla stagionatura; dove vengono lasciati riposare in celle su assi in assi di legno con tempi e modalità diverse per ogni formaggio.

LA STAGIONATURA NATURALE

Presso il paese,dove sorgeva il vecchio stabilimento artigianale, è stata ampliata e restaurata la grotta del Fiorini, che costituisce il cuore dell'intero caseificio. È da questi ambienti suggestivi e ideali per la stagionatura, che escono i prodotti più rinomati de Il Fiorino, quali il Pecorino Riserva del Fondatore, il Pecorino Grotta del Fiorini e il Cacio di Caterina.

Tesori che custodiscono un profumo e un gusto che solo il lungo riposo, a temperatura e areazione naturale, può donare. La stagionatura in grotta dona alla crosta, priva di trattamenti, le tipiche muffe bianche e grigiastre che caratterizzano tali prodotti di eccellenza.

Si tratta dell'ultimo "tocco" ineguagliabile e irriproducibile, che chiude il cerchio del percorso produttivo del caseificio il Fiorino, prima della distribuzione.

I PRODOTTI

In ogni formaggio de Il Fiorino c’è il sapore della Maremma più autentica. Merito di una lavorazione ancora oggi esclusivamente artigianale, che si svolge tutta all’interno del caseificio, e di una scelta accurata delle materie prime. Tutto il latte, con cui vengono prodotti i formaggi di pecora, proviene da greggi locali, accuratamente selezionati.

IL NEGOZIO

Il negozio è più di un punto vendita dei formaggi de Il Fiorino: è un piccolo, grande angolo di Maremma toscana.

Al suo interno, si possono scegliere, acquistare e degustare i prodotti tipici di questa splendida terra. Si tratta di prodotti accuratamente selezionati, secondo quei valori di genuinità, fedeltà alle tradizioni e semplicità che permeano il comprensorio.

Un fiore all'occhiello, anche per l'elegante arredamento degli interni; un autentico biglietto da visita, di cui Il Fiorino è orgoglioso.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Tra i tanti attestati conferiti negli anni all'azienda ne citiamo solo alcuni tra i più recenti ed importanti: la vittoria nel 2007 al "Trofeo caseario di San Lucio", in provincia di Cremona, dove i Fiorini hanno vinto il premio "Migliore dei migliori" (Miglior formaggio d'Italia) con il proprio Pecorino Toscano Dop; la medaglia d'oro vinta nel giugno del 2013 con la "Riserva del Fondatore Duilio Fiorini" al prestigioso "Mundial du Fromage et des produits Laitiers" di Tours (Valle della Loira); e, infine, il Super Gold come miglior pecorino al mondo attribuito alla stessa "Riserva del Fondatore", a Londra nel novembre del 2014.

Le specialità de Il Fiorino si trovano oggi nei più prestigiosi punti vendita di tutto il mondo, a Londra come a New York, insieme alla migliore enogastronomia internazionale.

Così, è anche grazie al marchio de Il Fiorino che il Made in Tuscany, o più precisamente il Made in Maremma Toscana, continua a essere sinonimo di eccellenza.

Dicono di noi

ott. 1989 Il Gambero Rosso

Il ravaggiolo è la cagliata del fioredel latte dolce e freschissima che un tempo si adagiava sopra una foglia di felce

nov. 1992 Il Gambero Rosso

Quella strana torre in cima al monte

ago. 2001 Il Gambero Rosso

Appunti di viaggio

mag. giu. 2003 Il Chianti e le terre del vino

Formaggi tipici della Maremma Toscana/p>

dic. 2003 Vie del Gusto

Viaggio nell'italia dei sapori; Tesori nascosti: dalla Toscana l'ulivo e il castagno (citato il pecorino di cantina)

nov. 2004 La Cucina Italiana

Monte Amiata

febb. 2008 Sapori d'Italia

Pecorini da comprare

2012 Il Gambero Rosso

"Migliori formaggi d'Italia"

2013 Il Golosario

Il pecorino del Fondatore

2015 Il Golosario

Quando i formaggi vincono l'oro

mar. apr. 2015 Premiata Salumeria Italiana

Pitti Taste, 10 anni e non sentirli

CONTATTI

Siamo a tua disposizione per ogni necessità e curiosità, non esitare a contattarci, sarà un piacere esserti utile.

Caseificio Il Fiorino
Loc. Paiolaio
58100 Roccalbegna (GR) – Italia

Tel. +39 0564 989059
Fax. +39 0564 989067
email negozio@caseificioilfiorino.it

P.IVA 01188980534

Certificazioni

certificazioni

  • Come arrivare

Dove Siamo

Caseificio Il Fiorino
Loc. Paiolaio
58100 Roccalbegna (GR) – Italia

 
Coordinate GPS:
 N 42.8501675°, E 11.4885805°